EuroStoxx 50, ancora sotto la soglia dei 3.300 punti

Il mercato azionario europeo continua ad essere impostato al ribasso nel breve periodo, anche a causa della pesante performance negativa registrata nella seduta di ieri. Per il Future EuroStoxx 50, infatti, potrebbe essere tornato il momento del pessimismo visto che le quotazioni sono nuovamente tornate al di sotto della soglia psicologica dei 3.300 punti. Il listino è stato penalizzato da una serie di dati macroeconomici negativi pubblicati in Cina e in Germania. A questi fattori, inoltre, si è aggiunta la preoccupazione per l’inversione della curva dei rendimenti dei titoli di Stato Usa tra la scadenza a 2 anni e quella a 10, situazione che torna a verificarsi per la prima volta dal lontano 2007 e che è sempre stata anticipatrice di una recessione dell’economia americana.

Che lo scenario rimanga ancora negativo lo dimostra anche l’impostazione tecnica del mercato. I prezzi, infatti, si mantengono ben al di sotto sia dell’indicatore Supertrend che della media mobile a 25, cui si aggiunge un indicatore Parabolic Sar ribassista. Anche l’indicatore Macd tende ad allontanarsi dal proprio Signal. Da segnalare, infine, come l’indicatore RSI stazioni nella sua area di “ipervenduto”, nell’intorno di 13.

I segnali di oggi sul Future EuroStoxx 50

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 3.302 con un target nell’intorno dei 3.336 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 3.270 con obiettivo sotto al livello 3.246.
(A.A.)


L’andamento di breve periodo del Future EuroStoxx 50

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*