Fca torna ad accelerare a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

Fca allunga il passo all’interno del canale rialzista iniziato a metà marzo dopo essere rimbalzato dalla media mobile a 21 sedute (ora a 9,025 euro) che funge da supporto dinamico ascendente di breve termine. Un movimento, quello in atto, che ha buone chance tecniche per proseguire data anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori.

I prossimi obiettivi tecnici di Fca

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi target tecnici di Fca sono individuabili in prima battuta a quota 9,70 e in seguito, eventualmente dopo una fase di consolidamento laterale di breve termine, a 10,30 euro, livello dove il 9 marzo i corsi avevano aperto un gap ribassista. Attenzione però: è fondamentale posizionare uno stop loss in area 9 euro, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una correzione.    G.R.

Fca a Piazza Affari nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*