Ferrari fa un'inversione a U a Piazza Affari

Ferrari accellera al rialzo e prosegue nel movimento di recupero dopo i minimi in area 84 euro di fine dicembre. Un movimento che nelle ultime sedute ha spinto il titolo a incrociare al rialzo prima a quota 91 lamedia mobile a 21 giorni e poi, oggi, a oltrepassare anche l’analoga media a 21 sedute al momento passante per 95,10 euro.

Visto poi che gli indicatori tecnici non sono ancora entrati in territorio di ipercomprato sarà posibile assistere a un ulteriore allungo dei corsi verso la soglia dei 100 euro in prima battuta e, dopo una eventuale quanto salutare pausa laterale di consolidamento di breve termine, verso l’area compresa tra 104,60 e 107,35 euro. Fondamentale però posizionare uno stop loss a 95,10.     G.R.