Fib ancora in stand by al di sotto dei 20.500 punti

fib logo

Prova, timidamente, a rialzare la testa il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che resta tuttavia per il momento al di sotto della resistenza statica di breve tertmine posta a 20.500 punti. Certo, la pausa di consolidamento laterale in atto è più che salutare dopo il rally di inizio settimana. Tuttavia, il trading range non deve protrarsi a lungo, pena una probabile correzione verso la soglia dei 20.000 punti base.

Operativamente infatti, solo l’eventuale conferma del superamento di quota 20.560 (top intraday del 25 aprile) potrebbe dare il via a un ulteriore allungo con prossimi obiettivi prima oltre la soglia dei 20.650 punti e, successivamente, nell’area compresa tra i 20.800 e la soglia psicologica dei 21.000 punti base.

Per contro, l’eventuale violazione di quota 20.270 potrebbe innescare una correzione con obiettivi prima a ridosso dei 20.000 punti e in seguito in zona 19.800/19.750.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib