Fib, la correzione è ormai iniziata?

fib logo

Per il Fib il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre 2019 la resistenza statica a 21.400 punti si conferma un ostacolo statico di medio termine che si sta dimostrando alquanto ostico da oltrepassare. E se non dovessere essere superato in tempi rapidi potrebbe innescare una discesa dei corsi. Soprattutto se dovesse essere violata la soglia tecnica e psicologica dei  verso quota 21.000 in prima battuta e poi, eventualmente, riportare le quotazioni al test della media mobile a 50 sedute al momento passante per 20.610.

I prossimi obiettivi tecnici del Fib

Dal punto di vista operativo, al rialzo e quindi una volta nel caso superata la resistenza a , i prossimi obiettivi del future sono individuabili in prima battuta a 21.120 e in seguito eventualmente in zona 21.000. Per contro, nel caso in cui venga superata la resistenza a 21.400 punti gli obiettivi diventerebbero 21.750 prima e 21.850 poi.         G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*