Fib, possibile doppio minimo a 20.500 punti

fib logo

Possibile doppio minimo per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che ha testato e, almeno per ora, confermato la tenuta del supporto statico posto a 20.500 punti. Uno scenario che potrebbe anticipare l’inizio di un rimbalzo tecnico dei corsi. In quest’ottica, per il derivato i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 21.000 in prima battuta e, successivamente, nell’area compresa tra i 21.280 e i 21.375 punti.

Per contro, l’eventuale cedimento del sostegno a 20.500 innescherebbe una nuova discesa con target, nel caso, a ridosso del minimo intraday toccato lo scorso 24 agosto a quota 20.075.     Gianluigi Raimondi

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Fib