Fib, possibile doppio minimo in area 20.140 punti

fib logo

Possibile doppio minimo in area 20.140 punti per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno 2019. Una figura tecnica che, in genere, anticipa un rimbalzo dei corsi. In quest’ottica è però cruciale anzitutto il superamento della resistenza statica di breve termine posta a 20.400 punti e, successivamente il sorpasso della media mobile a 50 giorni, al momento passante per 20.830.

I prossimi target tecnici del Fib

Oltre l’ostacolo a 20.830 gli obiettivi diventerebbero poi 21.085, dove transita ora la media mobile a 21 sedute, e l’area compresa tra 21.205 e la resistenza a quota 21.525. Per contro, l’eventuale cedimento di 20.140 spingerebbe il derivato al di sotto della soglia dei 20.000 punti prima e, in seguito, a ridosso del supporto statico posto a 19.760.       G.R.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*