Fib, strappo rialzista con Gap Up

fib logo

Il mercato azionario italiano sembra impostato al rialzo nel breve termine. Nella seduta odierna, infatti, il Future sull’indice FTSE/MIB ha registrato un’altra seduta positiva tentando di recuperare buona parte di quanto perso lo scorso venerdì, quando si era verificato un pattern Bearish Engulfing di notevoli dimensioni. Il rialzo è stato costante fin dalle prime contrattazioni del mattino e ha raggiunto la soglia psicologica dei 22.000 punti, per poi retrocedere leggermente sentendo tale livello come un’importante resistenza.

In pratica, il supporto in area 21.550 ha arrestato la discesa delle quotazioni e il mercato potrebbe continuare a salire, anche grazie all’impostazione tecnica che vede i prezzi stazionare al di sopra sia dell’indicatore Supertrend che della media mobile a 25. L’unica criticità deriva dalla presenza di un Gap Up creatosi oggi sul livello 21.745, che dovrà essere ricoperto prossimamente.

I segnali di trading sul Fib

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 22.000 con target nell’intorno dei 22.135 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 21.780 con obiettivo molto vicino al livello 21.640.
(A.A.)


L’andamento di breve termine del Future FTSE/MIB

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*