FinecoBank prova a rialzare la testa. Ecco i prossimi target tecnici del titolo

FinecoBank ha incrociato oggi al rialzo a 9,35 euro la media mobile a 21 sedute dopo aver confermato la tenuta del supporto statico di breve-medio termine posto a quota 9 euro. Uno scenario che, tenendo conto dell’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, favorisce lo sviluppo di un uptrend a patto però di essere supportato da un incremento degli scambi giornalieri.

I prossimi obiettivi tecnici di FinecoBank

Oltre la resistenza statica di breve periodo posta a 9,50 euro i successivi target del titolo diventerebbero in prima battuta la zona a ridosso dei 10 euro e poi l’area compresa tra i 10,20 e i 10,50 euro. Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss, molto rigido, a quota 9 al di sotto del quale proseguirebbe il downtrend iniziato nella seconda metà dello scorso aprile.     G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*