FinecoBank rimbalza dal supporto dinamico. I prossimi target

FinecoBank appare graficamente inserita in un canale rialzista che ha avuto origine dopo il minimo in area 6,65 euro dello scorso 16 marzo. Un movimento che sta, seppure lentamente, consentendo al titolo di recuperare terreno dalla discesa iniziata dopo il top di febbraio a quota 12.

I prossimi obiettivi tecnici di FinecoBank

Al momento i corsi stanno beneficiando di un rimbalzo tecnico dal supporto dinamico ascendente a quota 8,15, limite inferiore del suddetto canale. E, una volta eventualmente incrociata al rialzo la media mobile a 50 sedute a quota 9, i prossimi obiettivi diventerebbero 9,65 in prima battuta a l’area a ridosso dei 10 euro in seguito.

Cruciale però posizionare uno stop loss a 8,15, al di sotto del quale siprofilerebbe una nuova discese delle quotazioni.      G.R.

Il trend di FinecoBank a Piazza Affari nel medio periodo

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*