Flussi Etp in calo a livello globale nel mese di febbraio

A febbraio la raccolta globale degli exchange-traded product (Etp) si è attestata a 28,4 miliardi di dollari, in calo del 42% rispetto al mese di gennaio, che aveva registrato nuovi flussi in entrata di 67,3 miliardi di dollari.

La riduzione dei flussi complessivi è stata trainata da consistenti deflussi nell’ultima settimana del mese, con vendite da parte degli investitori pari a 37,2 miliardi di dollari tra le diverse asset class, registrando la peggiore settimana per i deflussi dall’inizio dei record. In un contesto di mercato volatile, gli investitori hanno venduto 31,5 miliardi di dollari di Etp azionari e 6,2 miliardi di dollari di Etp obbligazionari. Gli Etp su commodity sono stati l’unica asset class a registrare entrate nel corso della settimana (1,8 miliardi di dollari), principalmente orientate sugli Etp sull’oro.

Sono i dati contenuti nel BlackRock Etp Landscape Report, che evidenzia come il coronavirus abbia guidato i deflussi, oltre al passaggio in difesa con il reddito fisso: a fronte di deflussi dal credito, i tassi registrano flussi in ingresso. E i flussi d’oro continuano ad aumentare.

Nonostante i deflussi azionari record, si confermano comunque le tendenze strutturali come gli Esg.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*