Forex, Euro/Chf alle prese con un possibile doppio minimo

L’euro prova a rialzare la testa nel cambio contro il Franco svizzero. Il cross tra la moneta unica e la divisa elvetica (eur/chf) sta infatti tentando di rimbalzare dopo il test del supporto in area 1,105/1,106, dove potrebbe completare la formazione di un doppio minimo. Una figura che tecnica che, in genere, preannuncia lo sviluppo di un uptrend.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Chf

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, al rialzo i successivi target del cross sono individuabili in area 1,1150 in prima battuta e poi a ridosso dell’area 1,120/1.1225. Per contro, l’eventuale cedimento di quota 1,105 innescherebbe un ritracciamento (e quindi un indebolimento della moneta unica) verso l’area 1,10, sui minimi dell’agosto del 2017.     G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*