Forex, Euro Dollaro al test del supporto dinamico ascendente

L’euro/dollaro è tornato a ridosso del supporto dinamico ascendente, ora in zona 1,077, che sostiene il cambio dai minimi di fine marzo a quota 1,064. Un sostegno dal quale i corsi potrebbero beneficiare di un prossimo rimbalzo tecnico, condizionale più che mai d’obbligo dopo quattro candele ribassiste consecutive compresa quella intraday di oggi.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Usd

Operativamente, per assistere a un rialzo credibile sarà però cruciale anche la conferma del superamento della statica di breve periodo a quota 1,0,90. Oltre, i target sarebbero poi individuabili a 1,10 prima e 1,1050 poi.

Per contro, nel caso in cui quota 1,077 non dovesse rivelarsi uno stabile livello di sostegno, si profilerebbe un probabile ritorno delle quotazioni dell’Eur/Usd sui minimi del mese scorso in zona 1,073, preludio a successivi nuovi bottom a quota 1,064.        G.R.

Il trend dell’Eur/Usd nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*