Forex, Euro/Dollaro verso nuovi minimi di periodo?

dollaro

Quarta candela negativa consecutiva per il cambio tra euro e dollaro (eur/usd) che ha violato con decisione il supporto statico di breve termine posto a quota 1,110. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipervenduto dei principali indicatori e oscillatori tecnici, favorisce un ulteriore ritracciamento verso il minimo intraday di inizi agosto in zona 1,100 con obiettivo intermedio a quota 1,105.

Segnali di inversione ancora lotani per l’Eur/Usd

Solo un’eventuale conferma del ritorno dei corsi al di sopra della soglia posta a quota 1,110 potrebbe favorire una credibile e duratura inversione rialzistra dei corsi con target, nel caso, a 1,135/1,150, vode al momento coincidono la resistenza statica di breve termine e il passaggio della media mobile a 21 sedute.     G.R.

Il trend di medio termine dell’Euro/Dollaro

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*