Forex, l’Euro/Dollaro ancora in downtrend dopo il nulla di fatto del Consiglio Ue

L’Euro torna a indebolirsi nel cambio contro dollaro dopo il sostanziale nulla di fatto del Consiglio Ue. Nel dettaglio l’Eur/Usd ha  violato al ribasso a quota 1,077 il supporto statico di breve-medio periodo disegnando la terza candela ribassista consecutiva e proseguendo così nel downtrend iniziato a fine marzo dopo un doppio massimo in area 1,115.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Euro/Dollaro

Dal punto di vista operativo al ribasso i prossimi target del cambio sono individuabili in prima battuta a quota 1,070 e in seguito a 1,0635, sui minimi di marzo. Oltre quota 1,077 obiettivi invece a 1,084 e 1,088.       G.R.

Il trend dell’Eur/Usd

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*