Ftse Mib alle prese con una formazione triangolare

Si sta delineando sul Ftse Mib quella che è tracciabile come una classica figura a cuneo (Figura 1).

Figura 1. Future FtseMib – grafico giornaliero

Un cuneo è una tipica configurazione di stasi, che premette una continuazione del trend precedente (veniamo dal basso in questo caso) o una sua inversione. Il che combacia perfettamente con quanto indichiamo su questa pagine da diverso tempo: vi sarà un grosso trend.

Qualora si uscisse verso il basso, tale trend minaccerebbe di andare sotto i 14.045 punti di minimo precedente. Ciò è naturale perché, posto che il mercato di muove ad onde, sarebbe una nuova onda ribassista (Figura 2).

Figura 2. Future FtseMib – grafico giornaliero

Nel caso alternativo, si sarebbe salvi almeno per un po’.

Come agiranno o reagiranno altri titoli? Ognuno a modo suo, direi. D’Amico ad esempio sembra essere in un trend positivo. Qui il grafico ha (ma la conferma settimanale è obbligatoria) forato la sua linea di trend ribassista e ha dunque segnalato un long. Questo purché si metta uno stop-loss (e mi raccomando il quantitativo giusto) a 0,064 (Figura 3).

Figura 3. D’ Amico – grafico settimanale

 

Di converso Ima è sotto la sua linea di trend e fintanto che ciò rimane vero il titolo è da considerarsi in down trend e qundi short (Figura 4).

Figura 4. Ima – grafico settimanale

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI (www.cfionline.it)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*