Ftse Mib: probabile una prossima fase di consolidamento o una correzione

Il FtseMib ha disegnato uno white spinning top che tocca i massimi dal 5 marzo, spinto da una serie di eventi che abbiamo analizzato in questo articolo.

L’indice archivia la terza settimana positiva consecutiva (+3.84%) proseguendo lo straordinario movimento che ha generato un apprezzamento del 20.98% a novembre. E’ evidente che una crescita del genere risulta insostenibile nel tempo: dunque ci attendiamo un imminente fase di consolidamento/correzione che vada a scaricare gli eccessi.

Operativamente ci aspetta sarà una settimana condizionata dalle festività in Usa: in particolare giovedì Wall Street rimarrà chiusa per il Thanksgiving Day e il giorno successivo sarà a mezzo servizio.

Ci siamo già posizionati short con il 50% del portafoglio e sulla conferma dei segnali di debolezza incrementeremo la nostra esposizione ribassista.

Tra i titoli interessanti dal punto di vista tecnico in ottica di breve termine si  segnala:

Tenaris dopo essersi apprezzata del 53.49% nelle ultime 15 sedute mostra segnali di rallentamento della pressione rialzista, disegnando un inverted hammer. Possibile vendere allo scoperto) sulla conferma di questo segnale.

Pattern analogo per FCA che dopo un lungo up trend mostra segnali di rallentamento. Possibile una veloce correzione da questi livelli.

Unipol ha disegnato una candela Long white esplosa  nella volatilità e nei volumi (i più elevati dal 4 giugno). Possibile un ulteriore allungo verso la resistenza chiave in area 4.2 euro.

Snam disegna una candela Long white che testa la resistenza chiave in area 4.8 euro. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista.

BPER conferma i segnali di inversione apprezzandosi del 19.81% nelle ultime cinque sedute. Attendiamo un veloce storno per individuare un punto di ingresso a più basso rischio.

A cura di Pietro De Lorenzo, www.sostrader.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*