Gli ESG secondo Pimco

L’integrazione dei principi ambientali, sociali e di governance (ESG) negli investimenti a reddito fisso continua ad aumentare. Incorporando i principi ESG nel suo ampio processo di investimento, PIMCO mira a spingere i mercati obbligazionari globali a finanziare un futuro più sostenibile, offrendo rendimenti mentre si attuano cambiamenti ambientali e sociali positivi.

Scott Mather ha dichiarato: “Con oltre 100 trilioni di dollari, i mercati obbligazionari globali sono essenziali per finanziare un futuro sostenibile. PIMCO è ben posizionata per guidare questo cambiamento positivo e integriamo l’analisi ESG nel nostro ampio processo di investimento. Lo facciamo perché riteniamo che abbia molto senso farlo, in linea con il nostro obiettivo di generare rendimenti attraenti adeguati al rischio per i nostri clienti”.

Ecco i punti chiave:

  • Gli emittenti di obbligazioni – sia i governi che le società – hanno un ruolo essenziale da svolgere nell’avanzamento dell’agenda di sostenibilità globale allineando l’emissione di debito al sostegno specifico degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite. PIMCO, investitore principalmente nel reddito fisso, vede le obbligazioni emesse nell’ambito degli SDG come una parte fondamentale del mercato del reddito fisso nei prossimi anni.
  • L’impegno degli emittenti è stato più forte nel 2018 rispetto all’anno precedente, arrivando ad avere risposte da parte dell’81% degli emittenti di credito societario con cui PIMCO sta lavorando sugli impegni ESG.
  • L’azione per il clima rimane il principale obiettivo dell’SDG per gli emittenti, mentre il rispetto del lavoro e la crescita economica sono al secondo posto. Il numero di temi sociali diversi è aumentato di importanza nel 2018 rispetto al 2017.
  • Il capitale derivante dal fixed income è un importante meccanismo di finanziamento per la realizzazione degli SDG. Gli emittenti possono utilizzare le obbligazioni SDG per allineare l’emissione di debito per supportare questa visione di sostenibilità globale. Nel 2017 è stata emessa la prima obbligazione SDG al mondo per lo sviluppo sostenibile. Nel 2018, il 27% degli emittenti nell’universo di coinvolgimento di PIMCO ha emesso obbligazioni sostenibili.
  • PIMCO considera che la transizione energetica e l’aumento della temperatura globale abbiano la massima importanza per gli investitori a reddito fisso, ma questi rischi finanziari e opportunità possono essere gestiti e sfruttati a beneficio degli investitori.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*