Gramza: “Come identificare e sfruttare le opportunità di trading? Lo scoprirete a ITForum”

Ci può dare un’anticipazione di cosa presenterà ai traders e agli investitori durante i suoi interventi a ITForum?

Il titolo della mia presentazione a ITForum (in programma mercoledì 12 giugno nella sala Arco dalle 10.30 alle 12.00, ndr) è: “Come identificare e sfruttare le opportunità di trading nel mercato Usa nel 2019“. Nel dettaglio, condividerò e dimostrerò il mio approccio all’analisi comportamentale applicata alle candele giapponesi con l’obiettivo di comprendere e interpretare i movimenti che abbiamo visto da inizio anno e segnalare opportunità di trading su ben 22 mercati live includendo indici azionari, valute, tassi di interesse, energia, metalli e altro. Queste strategie possono essere applicate su più asset class e tempistiche. Vedremo inoltre in particolare cosa è successo finora, dove siamo adesso e, soprattutto, dove stiamo andando. Il mio desiderio è poi di svelare una nuova dimensione al trading dei partecipanti rivelando le tecniche che possono utilizzare già da subito sia i neofiti sia i trader esperti. Inoltre, mostrerò la prossima grande innovazione nel trading di titoli azionari.

In questa particolare fase di mercato in cui la volatilità sembra essere tornata a fare capolino, come suggerisce di comportarsi? E’ un’occasione per “buy the dip” oppure, a suo parere, si tratta dell’inizio di un downtrend duraturo?

La principale ragione della volatilità che stiamo vedendo in questa fase è basata sulle preoccupazioni del mercato in funzione della commerciale sui dazi tra Cina e Stati Uniti. Ciò che, a mio parere, allevia questi timori del mercato è che nessuno tra i due Paesi rinuncerà a ulteriori negoziati e che, di conseguenza, a un certo punto si arriverà a una soluzione definitiva. In questo momento comunque il mercato Usa è ancora forte e l’economia statunitense riflette quella forza. Sono perciò ottimista sull’economia nord americana e cerco opportunità per “comprare sulla debolezza” e aumentare le mie attuali posizioni sul mercato azionario.

Quali asset class e/o indicatori tecnici possono riuscire in maniera efficace ad anticipare con un buon grado di affidabilità i movimenti del mercato azionario?

Per quanto riguarda le classi di attività, ritengo che titoli azionari come Align Technology, Cerner Corp. e titoli tecnologici come Ansys, Allegion Pub possano essere interessanti, ma preferisco posizionarmi in maniera più semplice investendo nei futures strutturati sul Nasdaq 100.

Penso che sia difficile utilizzare un approccio tecnico per anticipare i cambiamenti del mercato. Ad esempio, nessuno stava anticipando che l’amministrazione Trump avrebbe imposto tariffe addizionali alla Cina perché Pechino non avrebbe comunque rispettato ciò che era stato concordato in precedenti riunioni perchè avrebbero dovuto modificare le leggi cinesi per raggiungere questo obiettivo e non erano disposti a farlo.

Ci sono indicatori e/o modus operandi che utilizza in prevalenza?

Uso le stesse tecniche che mostro nei miei video quotidiani sul sito web Dangramza.com, che condividerò a ITForum.  Ciò che ho chiamato analisi comportamentale della candela giapponese. È un approccio che ho sviluppato sulla base delle mie osservazioni e dell’operatività su molteplici mercati che utilizzano questi concetti e tecniche proprietarie. Sono molto entusiasta di avere l’opportunità di condividere queste idee al prossimo ITForum.

Chi è Dan Gramza

Dan Gramza è presidente di Gramza Capital Management Inc. e Dangramza.com. Fornisce aggiornamenti giornalieri di mercato da tutto il mondo su argomenti che vanno dal Nasdaq e valute a petrolio greggio e cereali su dangramza.com.

Gramza è un istruttore aggiunto per il gruppo CME, Eurex, Singapore Exchange, Northwestern University, Università di Ginevra, Università Bocconi, Borsa di Chicago, DePaul University e un ex docente aggiunto del programma Master dell’Istituto di tecnologia dell’Illinois nei mercati finanziari e Trading. È un ex membro del Chicago Rice and Cotton Exchange. Ha guadagnato un B.S. in ingegneria dall’Illinois Institute of Technology con una borsa di studio e un M.B.A. in finanza internazionale presso l’Università DePaul, dove si è si è laureato con lode.

Ha pubblicato opere a livello mondiale ed è stato citato in numerosi media in tutto il mondo. Gramza sviluppa e presenta corsi pubblici e privati ​​in tutto il mondo su una varietà di aspetti tecnici e fondamentali. Ha creato e gestito operazioni di compravendita di azioni proprietarie sul floor della Borsa di Chicago e fornisce un commento quotidiano gratuito su 22 mercati e 6 settori su dangramza.com. Il suo commento è visto in oltre 150 paesi.

L’iscrizione è, come sempre, gratuita e non sarà necessario registrarsi ai singoli eventi. Clicca qui per registrarti a ITForum.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*