Gruppo Servizi Associati: i risultati del primo semestre

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

Il Consiglio di Amministrazione di G.S.A. (Gruppo Servizi Associati), società certificata Elite di Borsa Italiana leader nei servizi Fire (servizi di vigilanza antincendio, fire engineering e servizi antincendio evoluti) e Facility (cleaning, soft security, maintenance), ha approvato in data 5 agosto 2016 i risultati economico-finanziari al 30 giugno 2016 e ha rinnovato per un altro triennio l’incarico di certificazione dei bilanci alla PricewaterhouseCoopers.

Alessandro Pedone, Azionista di riferimento della Società: “Il primo semestre 2016 conferma il percorso di forte sviluppo avviato dal nostro Gruppo sulla base del Piano Industriale 2015-18, che già nel 2015 ha confermato il successo della strategia di crescita con ottimi risultati economici, finanziari e patrimoniali. La società ha nuovamente registrato un significativo incremento dei ricavi, in crescita di oltre il 25%, nonché dell’Ebitda del 67% e dell’Utile netto del 44%, migliorando anche la propria situazione finanziaria. Nel primo semestre 2016 il Gruppo ha ottenuto anche l’aggiudicazione di nuovi importanti appalti di durata pluriennale, sia pubblici che privati, anche su scala internazionale, che confermano la capacità della società di competere con successo anche a livello europeo, e in Francia in particolare dove GSA realizza il 7% del proprio fatturato”.

Principali risultati al 30 giugno 2016 – I semestre 2016

I Ricavi, pari a Euro 28,8 milioni, registrano un incremento del 25,40% rispetto al 30 giugno 2015 (Euro 22,9 milioni).

L’EBITDA è pari a Euro 3,8 milioni, in crescita del +66,8% rispetto al primo semestre 2015 (Euro 2,3 milioni). L’EBITDA Margin si attesta al 13%, in miglioramento rispetto al 10% del primo semestre 2015.

L’EBIT è pari a Euro 3,5 milioni, in crescita del 73,5% rispetto al 30 giugno 2015 (Euro 2,0 milioni).

Il Risultato netto è pari a Euro 2 milioni, in miglioramento del 44% rispetto a Euro 1,4 milioni al 30 giugno 2015.

La Posizione Finanziaria Netta si attesta a Euro 3,7 milioni, in miglioramento di Euro 1,3 milioni rispetto al 31 dicembre

Share this post: