I Buy di oggi da Anima Holding a Telecom Italia

BUY

Per gli analisti di Kepler Cheuvreux valgono un buy Banca Sistema con prezzo obiettivo di 2,70 euro (copertura iniziale del titolo) e Iren, senza però specificare il target price, dopo l’acquisto del 100% di San Germano, Luxottica con fair value di 60 euro in vista della trimestrale in calendario il 22 ottobre, Mediobanca con obiettivo di 9,80 euro (trimestrale in programma il 25 ottobre), Moncler con obiettivo di 41 euro (trimestrale il 24 ottobre), Piaggio con fair value di 2,40 euro (trimestrale il 23 ottobre) e Technogym con target di 11 euro (trimestrale il 25 ottobre).

Ancora, Equita valuta buy Anima Holding con prezzo obiettivo di 5,60 euro (entra nel portafoglio small cap della Sim), Cairo Communication con target price di 4,20 euro (audience positiva per La7), Poste Italiane con fair value di 9,30 euro in vista della possibilità di aggregare BancoPosta e Mps, Saipem con target di 5 euro (progetti nelle rinnovabili per 7,8 mld di euro ntro il 2023) ed StM con obietivo di 25,50 euro (Tsmc, la più grossa foundry al mondo, ha fornito una guidance per l’ultimo quarter di quest’anno inferiore al consensus).

Proseguendo, Banca Akros giudica buy Leonardo con obiettivo di 13,25 euro in vista dell’ottenimento di un contratto in Portogallo da 20 mln di euro e Telecom Italia con target di 0,90 euro (nuovi rumors in merito a Vivendi). Giudizio accumulate inoltre per Fincantieri con fair value di 1,65 euro in scia un nuovo contratto con Msc da 4 mld di euro.

Banca Finnat assegna poi un buy a Askoll Eva con prezzo obiettivo di 4,22 euro.

Infine, Mediobanca valuta outperform Autogrill con target price di 12,90 euro in scia all’incremento dei passeggeri presso l’aeroporto olandese di Amsterdam (Schipol), Gedi Gruppo Editoriale con prezzo obiettivo di 0,56 euro in vista della trimestrale in calendario il 22 ottobre, Iren con fair value di 2,80 euro e Telecom Italia con target di 1,08 euro.