I Buy di oggi, da Esprinet a Generali

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

buy

Banca Imi giudica Buy Esprinet (con target a 6,1 euro da 6,8 precedente) dopo chei margini sono sotto pressione nonostante l’aumento del fatturato, Autogrill (tgt a 12,3 euro; tgt a 11,7 euro per Equita e 12,9 per Mediobanca) su rumor di listing della controllata HMSHost, Gamenet (tgt a 15 euro; tgt a 14,1 euro per Equita) dopo il completamento dell’acquisizione di Goldbet. Add per Banca Generali (tgt a 27,5 euro) dopo i flussi di settembre di 310 mln, Generali (tgt a 16,8 euro) sull’aumento della quota di Caltagirone.

A Equita giudicano Buy Credito Valtellinese (tgt a 0,15 euro), Leonardo (tgt a 11,9 euro) dopo l’accordo con Fincantieri, Mittel (tgt a 2,15 euro) con l’Ad che aderisce all’Opa, Telecom Italia (tgt a 0,70 euro; Buy a 0,90 per Akros) sui tentativi di coordinamento tra Open Fiber e Tim.

Gli analisti di Banca Akros sono invece Buy su Cnh Industrial (tgt a 14,3 euro; 13,3 euro il tgt di Mediobanca) sui buoni dati di settembre nel comparto negli Usa. Accumulate per Fca (tgt a 20,5 euro) dopo la notizia già scontata del target di 35% di riduzione delle emissioni al 2030.

A Banca Imi sono Buy su Biesse (tgt a 42,1 euro dal precedente 50,5 euro) sui risultati del H1, Iren (tgt a 3 euro) sulla revisione al rialzo del business plan al 2023, Orsero (tgt a 12 euro) sul rifinanziamento del debito.

Mediobanca è Outperform su Azimut (tgt a 15,2 euro) sui flussi di settembre, Cerved (tgt a 11,4 euro) dopo le dimissioni del Ceo, Eni (tgt a 21 euro), Raiway (tgt a 5,54 euro) e Gedi (tgt a 0,56 euro).

Banca Finnat ha iniziato il coverage su Mondo Tv (Buy con tgt a 7,3 euro) e su Portobello (Buy con target a 8,8 euro) .  M.M.

Share this post: