Il Bitcoin torna a ridosso di quota 10.000

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

Dopo essersi appoggiato al supporto statico di medio termine posto a quota 8.475, il Bitcoin nel cambio con il dollaro (Btc/Usd) ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi in prossimità della soglia tecnica e psicologica posta a quota 10.000. Tuttavia, per assistere a una credibile e duratura inversione rialzista della cryptovaluta sarà essenziale anche la conferma del superamento della resistenza statica di breve periodo posta a quota 11.700, dove a febbraio era stato disegnato un doppio massimo.

Oltre ostacolo i successivi target diventerebbero 13.870 in prima battuta e in seguito l’area a ridosso di 15.000. Per contro, l’eventuale cedimento di 8.475 (stop loss o stop and reverse da adottare) favorirebbe una nuova correzione con obiettivi a quota 7.500 prima e 5.960 poi.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Bitcoin

Share this post: