Il Fib vìola il supporto dinamico ascendente e la media mobile a 50 sedute

fib logo

Seduta all’insegna di una brusca correzione per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, scivolato al di sotto della media mobile a 50 sedute al momento passante per 23.490 punti dopo aver violato a 23.670 il supporto dinamico che sosteva l’uptrend dei corsi dall’inizio dello scorso mese di dicembre.

I prossimi target tecnici del Fib

Dal punto di vista operativo, al ribasso, i prossimi target tecnici del derivato sono ora individuabili in prima battuta a quota 23.155, sul minimo intraday del 6 gennaio di quest’anno, e in seguito eventualmente al di sotto della soglia tecnica e psicologica dei 23.000 punto base.

Per contro, in caso di ritorno confermato dei corsi al di sopra dei 23.670 punti, si profilerebbe un nuovo attacco alla soglia dei 24.000 punti.

Il trend del Fib

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*