Il Nikkei 225 non abbandona il canale rialzista

L’indice Nikkei 225 appare graficamente inserito in un canale rialzista dalla seconda metà dello scorso mese di agosto e, a differenza degli altri principali listini azionari mondiali, mostra una volatilitàmedia più contenuta.

Dal punto di vista tecnico il paniere nipponico è al momento ben supportato dalla media mobile a 50 sedute, ora passante per 23.200 punti e, vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico, è agevolato un ulteriore allungo dei corsi.

I prossimi obietivi tecnici del Nikkei

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target del Nikkei 225 sono individuabili in prima battuta a quota 24.000 e in seguito nella zona a ridosso del top a 24.450 punti (toccato nel 2018). Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 23.200 punti.                     G.R.

Gli Etf sul Nikkei a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.     G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*