Il petrolio Wti tenta un rimbalzo dalla media mobile a 21 sedute

Il future sul petrolio Wti quotato al Nymex sta tentando di rimbalzare dopo il test a 34,95 dollari per barile della media mobile a 21 sedute. Un movimento che, complice il fatto che gli indicatori tecnici si sono di recente allontanati dalla zona di ipercomprato, favorisce un ritorno dei corsi a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 40 dollari, potenziale preludio poi alla chiusura del gap ribassista aperto a quota 41,10 lo scorso 9 marzo.

Gli obiettivi tecnici del petrolio Wti

Oltre l’ostacolo a 41,10 i successivi target del greggio Wti sono individuabili in prima battuta in zona 45 e, dopo una eventuale fase laterale di consolidamento, nell’area compresa tra 48,65 e 49,30 dollari. Fondamentale però posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 34,95 dollari.

Gli Etc a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Wti Crude OilWisdomtree Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil CollateralizedWisdomtree Eur Daily Hedged Wti Crude OilWisdomtree Wti 2mth Oil Securities, Wisdomtree Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Wisdomtree 2x Daily Long Wti Crude Oil, Wisdomtree Wti Oil 3x Leverage Daily, SG Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Wisdomtree 3x Daily Long Wti Crude Oil.

Al ribasso sempre a Piazza Affari sono invece disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Wti Oil 1x Short Daily Etp, Wisdomtree 1x Daily Short Petroleum, Wisdomtree 1x Daily Short Wti Crude Oil, Sg Etc Wti Oil -1x Daily Sht Collateral, Wisdomtree Wti Oil 2x Short Daily Etp, Wisdomtree Wti Oil 3x Short Daily, Wisdomtree 3x Daily Short Wti Crude Oil ed Sg Etc Wti Oil -3x Daily Sht Collateral.      G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*