Ima, colpo di reni a Piazza Affari in scia all’ok dell’Fda a Iqos negli Usa

Ima vola con un rialzo del 7% circa a Piazza Affari in scia all’ok da parte della Food and Drug Administration (FDA) Usa alla commercializzazione negli States di IQOS il sistema alternativo alle sigarette sviluppato da Philip Morris per scaldare il tabacco senza bruciarlo.

Il quadro tecnico di Ima

Dopo la conferma della tenuta del supporto statico di medio termine in area 50 euro Ima ha beneficiato di un colpo di reni che ha spinto nell’intraday di oggi i corsi a incrociare al rialzo a quota 54,40 la media mobile  a 21 sedute. Uno scenario che favorisce lo sviluppo di un un uptrend.

In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in zona 59/60 euro e in seguito, eventualmente dopo una breve fase laterale di consolidamento, a ridosso della resistenza statica posta a quota 65. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 52 euro.         G.R.

Il trend di Ima nel medio termine a Piazza Affari

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*