ITCup 2019, ecco la terza classifica

Eccoci arrivati alla presentazione della terza classifica di ITCup 2019, la gara di trading con denaro reale. Il primo posto è occupato ancora una volta da Nicolò Pegoraro con la sempre più straordinaria performance del 42,26%. In seconda posizione torna alla carica Fabrizio Minciotti con una performance del 26,46%. In terza posizione troviamo il “Mago”, Tony Cioli Puviani con la sua sempre solida performance del 20,60%. Scivola in quarta posizione Luca Padovan, con una performance dell’11,57%.

Il commento dell’organizzatore

“Quelle che prima erano ipotesi ora si stanno concretizzando: la classifica dell’ITCup 2019 sta andando molto bene. Le performance sono positive per più del 50% dei partecipanti e le prime dieci posizioni sono occupate da performance positive”, commenta Ascanio Strinati, presidente ed organizzatore ITCup.

Il secondo classificato

Dopo il racconto della settimana scorsa sul primo classificato, questa settimana l’organizzatore ci racconta dell’altro grande trader di questa ITCup 2019: Fabrizio Minciotti. Ha una sua azienda in Umbria, 10 dipendenti, e si occupa di meccanica di precisione. Fa trading quindi come hobby? Assolutamente no. Il trading è il suo secondo lavoro. Fabrizio Minciotti ha passato 10 anni a studiare dai migliori, a partecipare a competizioni e giornate di formazione: si considera infatti un seguace di Tony Cioli Puviani.
L’ITCup 2019 continua a raccontare delle belle storie: dopo il figlio che supera il padre, questa settimana l’allievo che supera il maestro: “L’ho superato solo questa settimana” scherza Fabrizio, la sua ammirazione per Tony rimane indiscussa. E poi gli strumenti Vontobel sono prodotti a leva, in una sola settimana la classifica potrebbe completamente rivoltarsi.

Il commento del broker Directa SIM

Directa è da sempre un precursore nel mondo del trading online: il primo eseguito online di sempre è stato fatto proprio dall’azienda torinese. La Sim ha sempre partecipato come broker di ITCup, sicuramente non si sarebbe tirata indietro con un format innovativo come quello di quest’anno.
Da sempre crede in questi eventi e nell’importanza dell’educazione finanzaria: una competizione è un momento di confronto, di apprendimento e di crescita, sia per i trader partecipanti che per chi segue la competizione.
La novità più interessante? “Ogni singolo concorrente dell’ITCup 2019 ha voluto usufruire dell’offerta zero commissioni di Vontobel”, commenta Cristina di Giore, Responsabile help desk di Directa SIM.
C’è una strategia che ha attirato in particolare l’attenzione di Directa: il 13 maggio, il primo classificato Nicolò Pegoraro ha guadagnato 400 euro con una singola operazione utilizzando un Covered Warrant con sottostante Facebook Inc.

Il commento dello sponsor

Vontobel è soddisfatta delle performance positive e si congratula soprattutto col primo classificato: una performance del genere supera quella annuale di alcuni gestori: l’ITCup sta davvero riuscendo nel suo intento di scoprire nuovi talenti del trading.

I nuovi prodotti

Il 22 maggio sono entrati in negoziazione sul segmento SeDeX di borsa i Covered Warrant con sottostante Uber, con diverse scadenze e prezzi d’esercizio. Vontobel riesce così ad emettere dei certificati sul nuovo colosso di Wall Street che si è quotato appena una settimana fa. Un Covered Warrant è uno strumento che può essere utilizzato come investimento speculativo a breve e medio periodo, ma può servire anche per coprire i propri investimenti. In un mercato volatile come quello odierno, per l’investitore che ha preso posizione sul nuovo titolo Uber, è possibile effettuare una copertura con un Covered Warrant Put.

Appuntamento al prossimo venerdì 31 maggio per l’ultima classifica parziale dell’ITCup su www.certificati.vontobel.com/investv.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*