Kolinpharma, nuovo brevetto negli Usa

Kolinpharma, PMI innovativa specializzata nella ricerca e sviluppo nel settore nutraceutico e quotata sul mercato AIM Italia, comunica di aver ricevuto la quarta concessione di brevetto in Usa dall’Ufficio Brevetti e Marchi domestico. Dopo i brevetti di Ivuxur® e i 2 di Xinepa®, ottenuti nel 2019, il quarto brevetto, no. US 10548937, riguarda il prodotto Dolatrox® e avrà validità fino al 2035.

Dolatrox® è la composizione per il trattamento delle artropatie e dell’osteoartrosi, come recita il certificato brevettuale, per il quale sono state riconosciute le caratteristiche di innovazione e unicità. Per un’azione mirata al mantenimento della normale struttura cartilaginea.

Rita Paola Petrelli, Presidente di Kolinpharma, ha commentato: “L’ottenimento del quarto brevetto, in un Paese come gli Stati Uniti, riferimento a livello mondiale nella ricerca scientifica, è per noi enorme fonte di orgoglio. Questo conferma la capacità del team di R&D di studiare formulazioni innovative e sviluppare prodotti efficaci, basati sulle più attuali evidenze scientifiche nei diversi ambiti di riferimento. Il brevetto Dolatrox®, insieme a Ivuxur® e Xinepa®, andrà così a rafforzare il potenziale del portafoglio prodotti e la solidità del brand aziendale in un contesto internazionale”.

Secondo la ricerca pubblicata a settembre 2019 da Statista, il mercato della nutraceutica negli US è atteso superare i 133,3 miliardi di dollari nel 2025, rispetto ai 71,7 miliardi di dollari del 2017, in crescita ad un CAGR 2017-2025 superiore all’8%. Il mercato statunitense registra inoltre una spesa pro-capite annua elevata, pari a 73,8 euro nel 2018 (fonte: Euromonitor International 2018).

Kolinpharma a Piazza Affari

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*