Leonardo alle prese con una formazione triangolare

Leonardo sta disegnando una formazione triangolare il cui vertice, individuabile in area 10,60 euro, potrebbe rappresentare il punto di partenza di un nuovo uptrend, almeno in ottica di breve termine. Un movimento favorito dall’ancora ampia distanza degli indicatori e oscillatori tecnici dalla zona di ipercomprato. Essenziale però un incremento degli scambi giornalieri, ora inferiori alla media trimestrale.

I prossimi obiettivi tecnici di Leonardo

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta a 11 euro, dove è posta una resistenza statica di breve periodo, e in seguito in zona 11,50/11,70, sui top di novembre. Attenzione però: occorre posizionare uno stop loss a 10,50 euro, dove attualmente passa il supporto dinamico di breve termine.        G.R.

Leonardo a Piazza Affari nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*