Leonardo prova a rialzare la testa a Piazza Affari

Leonardo sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 10,95 euro della media mobile a 21 sedute, che di recente ha a sua volta incrociato al rialzo a quota 10,85 l’analoga media a 50 giorni. Un movimento che, in ottica di breve termine, favorisce un allungo del titolo verso il test in zona 10,40 della trendline discendente che dalla seconda metà dello scorso settembre impedisce ai corsi di intrapredere uno stabile uptrend.

I prossimi target tecnici di Leonardo

Il primo obiettivo, come detto è quota 10,40, dopodichè, previa una breve fase laterale di consolidamento, i successivi target sono individuabili a 10,70 (dove a novembre era stato disegnato un doppi massimo) e 11,90, dove transita una resistenza statica di medio periodo. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 10,85 euro.

Il rendimento del dividendo del titolo è ora pari all’1,23 per cento.      G.R.

Il trend di Leonardo a Piazza Affari

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*