L’EuroStoxx50 affonda verso 3.250 punti

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

Nessuna inversione, anzi una nuova più profonda di ribasso quella del future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre 2018, scesa sotto area 3.300 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.318 e un top a 3.323 il derivato è tornato fino a 3.256, attestandosi alle 20 a 3.258 punti. Nel frattempo lo Stocastico si prepara a tagliare la propria trigger line ed è in ipervenduto, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.376 punti.

Il derivato, con la tenuta di 3.250 potrebbe ora provare a tornare verso i target successivi a 3.265, 3.280, 3.290 e 3.300 punti. Poi 3.310 e 3.325 punti. Per contro, la violazione di 3.240 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.220 e 3.200; poi 3.185, 3.170, 3.155, 3.140, 3.130, 3.115 e 3.100 punti. M.M.

Share this post: