L’EuroStoxx50 ora mette nel mirino la soglia di 3.400 punti

Lunga candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza giugno 2019 che ora ha come prossimo ostacolo la soglia dei 3.400 punti. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 3.341 e un minimo a 3.341 il derivato è ritornato fino a 3.392, chiudendo a 3.386 punti. Nel frattempo lo Stocastico torna sopra la propria trigger line e anche in zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.286 punti. Mentre quella a 200 sedute passa a 3.287 punti.

Il derivato, con la tenuta di area 3.370 potrebbe ora provare a consolidare e tornare a puntare verso le prossime resistenza con primi target a 3.385 e 3.400 punti. Poi 3.420, 3.435 e 3.450 punti. Infine a 3.460, 3.475 e 3.480 punti. Per contro, la violazione di 3.360 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.345, 3.330, 3.315 e 3.300; poi  3.280,  3.265, 3.250, 3.230, 3.215 e 3.200  punti. M.M.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*