L’oro prosegue nel movimento di recupero. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

oro monete

Nuovi segnali rialzisti per l’oro dopo l’incrocio al rialzo delle medie mobili a 21 e 50 sedute, rispettivamente a 1.303 e 1.309 dollari per oncia. Uno scenario che favorisce lo sviluppo del recupero all’interno del canale rialzista intrapreso dai corsi dopo il completamento del doppio minimo disegnato a quota 1.280.

I prossimi obiettivi tecnici dell’oro

Dollaro permettendo, il prossimo ostacolo da oltrepassare per assistere a un ulteriore allungo del lingotto è individuabile a quota 1.320. Che una volta eventualmente messo alle spalle proietterebbe i corsi in prima battuta in area 1.335/1.340 e poi in zona 1.350, top dello scorso febbraio. Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss a quota 1.305, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una nuova discesa.

Al rialzo sull’oro a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Etfs Eur Daily Hedged Gold, l’Etfs Physical Gold, Etfs Gold Bullion Securities, Etfs Gold, Lyxor Etn Gold, Etfs Daily Leveraged Gold, Etfs 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever CollateralBoost Gold 3x Leverage Daily.

Mentre al ribasso sono disponibili questi Etc: Etfs 1x Daily Short Gold, Sg Etc Gold -1x Daily Short Collateral, Boost Gold 3x Short Daily, Etfs 3x Daily Short GoldSg Etc Gold -3x Daily Short Collateral.     G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*