L'oro torna a brillare in scia al dollaro. I prossimi obiettivi tecnici del metallo

Sull’oro si moltiplicano i segnali rialzisti, in scia all’indebolimento del dollaro, tornato in zona 1,14 nel cambio contro euro. Il prezzo spot del metallo ha prima incrociato al rialzo a 1.190 dollari per oncia le medie mobii calcolate a 21 e 50 sedute e, successivamente, ha oltrepassato di slancio a quota 1.208 la trendline discendente di medio termine. Un movimento che nell’ultima giornata di contrattazioni ha spinto le quotazioni a superare anche la resistenza statica, sempre di medio periodo, posta a 1.220 dollari. Al rialzo i prossimi target sono ora individuabili a ridosso dei 1.240 dollari in prima battuta e, successivamente, in zona 1.260. Attenzione però: essenziale posizionare uno stop loss a quota 1.208.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Oro graf