Lyxor lancia il primo ETF Quality Income sul Giappone in Europa

ETF

Il nuovo Lyxor SG Japan Quality Income UCITS ETF (Isin LU1662633525, Ter 0,45%) di Lyxor è il primo in Europa a fornire un accesso al sempre più attraente mercato giapponese dell’equity income. Con un costo totale annuo (TER) di solo 0,45%1, il nuovo ETF di Lyxor punta su società giapponesi stabili e di qualità, che hanno maggiori probabilità di mantenere il proprio dividend yield – cioè il rapporto tra il dividendo staccato da un’azione e il prezzo di mercato dell’azione stessa – nel corso del tempo.

Il nuovo Lyxor SG Japan Quality Income UCITS ETF è quotato su Euronext in euro e su London Stock Exchange in dollari, ed è disponibile in Italia solo per investitori istituzionali. Al momento non è prevista la quotazione sul segmento ETF Plus di Borsa Italiana.

La decisione di Lyxor di aggiungere il Giappone alla propria gamma di ETF Quality Income è stata dettata dal costante miglioramento dei dividend yield delle società nipponiche, alla pari con quelli degli Stati Uniti. I rendimenti in Giappone sono inoltre supportati da solidi bilanci e posizioni finanziarie nette, che possono contribuire a garantire il rispetto delle promesse di dividendo.

Come l’SG Global Quality Income ETF di Lyxor lanciato nel 2012, il nuovo ETF applica un processo Smart Beta in tre fasi progettato da Andrew Lapthorne, Global Quantitative Research Strategist di Societe Generale. Partendo da un universo di 1000 azioni giapponesi, l’indice ne seleziona 60 in base a un punteggio di qualità di 9 punti e al loro posizionamento per solidità di bilancio e dividend yield.

Il risultato è un portafoglio di società giapponesi con un business fondamentalmente forte, bilanci solidi e un consistente dividend yield.

Francois Millet, Head of Product Line Management – ETFs & Indexing di Lyxor, ha dichiarato: “Mettiamo a disposizione ora una gamma completa di strategie Quality Income, concepita per gli investitori che desiderano stabilità nella loro strategia di rendimento”.

Con 1,2 miliardi di euro di asset in gestione e 265 milioni di euro di raccolta da inizio anno, l’SG Global Quality Income ETF di Lyxor è uno dei più grandi e con la crescita più rapida in Europa3. Con il nuovo ETF sulle società giapponesi, la gamma di Lyxor copre ora i mercati azionari globali, europei, britannici, statunitensi e giapponesi.