MOT Borsa Italiana: record con oltre 22 mld raccolti per il nuovo Btp Italia

Il collocamento sul MOT di Borsa Italiana del nuovo BTP Italia a 5 anni a supporto delle spese dei recenti provvedimenti del Governo per l’emergenza Covid-19 in Italia ha registrato numeri da record.

Nelle prime tre giornate rivolte agli investitori retail, dal 18 al 20 maggio, secondo quanto comunicato da Borsa Italiana, sono stati sottoscritti 383.966 contratti, per una raccolta complessiva di circa 14 miliardi di Euro.

Nella giornata di giovedì 21 maggio, dedicata agli investitori istituzionali, si contano 746 ordini per un controvalore emesso pari a 8,3 miliardi di Euro.

La raccolta totale supera i 22 miliardi di Euro a fronte di oltre 384.700 contratti sottoscritti.

Pietro Poletto, Global Head of Fixed Income Products and Co-Head of Equity, Funds & Fixed Income, Secondary Markets, di Borsa Italiana, ha commentato:“Questa nuova emissione ha registrato numeri da record, con una richiesta retail di quasi 14 miliardi di Euro e un ammontare totale emesso che supera i 22 miliardi di Euro. La risposta da parte del pubblico retail ha superato le nostre più rosee aspettative, e rappresenta una conferma del sostegno e della forte fiducia dei risparmiatori italiani nel nostro Paese. Anche sul fronte degli investitori istituzionali abbiamo riscontrato un grande interesse, con un controvalore emesso di 8,3 miliardi di Euro. Siamo particolarmente soddisfatti per il traguardo di questa nuova emissione che supporterà la ripresa dell’intero sistema Paese colpito dall’attuale emergenza Covid-19”.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*