Neodecortech promosso sul mercato Mta di Borsa Italiana

Neodecortech, leader in Italia e specializzata nella realizzazione di film laminati di altissima qualità utilizzati nell’industria del mobile, nella pavimentazione (flooring) dell’interior design e nell’arredo navale, quotata sull’AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha comunicato che Borsa Italiana ha disposto l’inizio della negoziazione delle azioni ordinarie e dei “Warrant Neodecortech 2018-2021” sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”) di Borsa Italiana a partire dal prossimo 25 maggio.

Come avevamo correttamente previsto e stimato nel precedente articolo, la promozione della società dal mercato AIM al mercato principale MTA avverrà, con decisione di Borsa Italiana, entro il 22.05.2020.
Neodecortech si è quotata sul mercato AIM (considerata per molte società la “palestra” per poi andare sul mercato principale MTA) il 26 settembre del 2017, dimostrando anno per anno un progressivo miglioramento sia in termini numerici che organizzativi/qualitativi. Percorso che ha portato la società ad essere oggi premiata, in meno di quattro anni, con il passaggio sul mercato principale dell’MTA.

Se la società sarà in grado nel prossimo futuro di seguire il percorso intrapreso e portato avanti con costanza in questi anni dall’ottimo management, questo passaggio potrebbe portare alla società una maggiore visibilità e un potenziale inserimento all’interno del portafoglio di quei fondi che, per regolamentazione interna e/o statuto, non potevano acquistare titoli presenti sul mercato AIM.

Naturalmente sono tutti consapevoli delle grandi difficoltà create dal coronavirus a livello globale; quindi dopo i buoni dati del primo trimestre 2020 comunicati ad aprile, in linea con il piano di sviluppo approvato dalla società, risulterà ora interessante capire quale sarà l’evoluzione del business nei prossimi trimestri e come la società sarà in grado di affrontare le problematiche create da una mutazione (speriamo momentanea) del mercato globale.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*