Nikkei 225 in fase di recupero. Gli obiettivi e gli Etc a Piazza Affari

Giappone

Rialza la testa ed è ora prossimo a richiudere il gap rialzista aperto di recente a 21.725 punti l’indice Nikkei 225. Per assistere però a uno stabile recupero i corsi dovranno incrociare al rialzo la media mobile a 21 sedute al momento passante per 21.740 e mettersi così alle spalle anche la trenline discedente di breve termine, limite superiore del canale ribassista all’interno del quale si muove il paniere dalla fine di settembre.

I prossimi obietivi tecnici del Nikkei

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 21.950 e in seguito a 22.045 e ancora, eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento di breve periodo a ridosso di quota 22.400. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 21.450, supporto dinamico di breve periodoal di sotto del quale si profilerebbe una nuova discesa delle quotazioni.

Gli Etf sul Nikkei

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.     G.R.

Il trend di medio periodo dell’indice Nikkei 225

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*