Nonostante i ribassi Credit Suisse alza i target price di tre banche italiane

Nonostante le correzioni in atto sul listino principale, gli analisti di Credit Suisse hanno alzato i target price di tre tra i principali istituti di credito quotati a Piazza Affari: Intesa Sanpaolo, Unicredit e Ubi Banca. Nel dettaglio, per Intesa, titolo per il quale è stato confermato il giudizio outperform il prezzo obiettivo è stato portato a 3,90 euro dai precedenti 3 euro, per Unicredit il target è stato portato a 7 euro dai precedenti 5 euro (con giudizio tuttavia confermato a neutral) e, infine, per Ubi Banca il prezzo obiettivo è stato elevato a 8,5 euro dai precedenti 7 euro con conferma dell’outperform.

Clicca sulla tabella per ingrandirla

banche tabella cs