Notorious Pictures, per Websim vale 3,60 euro

A cura dell’Ufficio Studi di Websim

Notorious Pictures  è una società italiana, quotata sul segmento AIM della Borsa di Milano, attiva nella distribuzione e produzione esecutiva di film, nella commercializzazione di prodotti televisivi e nel mercato delle serie per il piccolo schermo.

In particolare, relativamente alla distribuzione home video, commercializza Dvd e Blu-ray. Nel campo della vendita di diritti Tv fornisce servizi a clienti quali Sky, Rai e Mediaset, che sono attivi nella trasmissione di trasmissioni via etere, via cavo, via satellite, gratuite e a pagamento. E il gruppo è attivo anche nella new media distribution, come la televisione fruita tramite Internet e sui dispositivi mobili.
A inizio anno è entrata anche nel settore della gestione di sale cinematografiche con Notorious Cinemas (approfondimento nella sezione newsflow).
Azionariato e governance
Il primo azionista è Guglielmo Marchetti (82,3% delle quote), fondatore, presidente e amministratore delegato di Notorious Pictures e presidente di Notorious Cinemas. Le azioni proprie sono pari al 2,1%, mentre il flottante arriva a poco più del 15%.
Notorious azionariato.PNG

 
Risultati primo semestre 2018
Notorious Pictures ha chiuso il primo semestre 2018 con ricavi pari a 21,3 milioni di euro, in crescita del 133% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (9,1 milioni di euro al 30 giugno 2017). Il risultato positivo è stato determinato soprattutto dall’attività di box office dei film distribuiti al cinema.
L’Ebitda si attesta a 8 milioni di euro, +110% su base annua (3,8 milioni lo scorso anno); l’Ebit è pari a 3,4 milioni di euro, ovvero un incremento del 114% (1,6 milioni nel 2017).
L’Utile netto è pari a 3 milioni di euro, in crescita del 160% rispetto al primo semestre dello scorso anno (1,2 milioni).
La posizione finanziaria netta attiva arriva a 5,1 milioni di euro, mentre erano 6,2 milioni alla fine del 2017. A questo proposito si ricorda che la società ha corrisposto, nel maggio 2018, dividendi complessivi pari a 1,2 milioni di euro.
Newsflow recente
Notorious Cinemas è la società costituita il 9 gennaio scorso e controllata al 100% che si occuperà della gestione di multisala. E il primo cinema del nuovo marchio è quasi pronto: si parte a marzo con i 10 schermi presenti al Centro Commerciale Sarca di Sesto San Giovanni (Milano). “I piani della società si propongono come obiettivo la gestione di circa 20 multiplex in 5 anni e circa 5 milioni di spettatori nel 2023”, ha dichiarato Guglielmo Marchetti. L’obiettivo di fondo è quello di diventare il terzo polo italiano dopo U.C.I. Cinemas e The Space che rappresentano circa il 40% del mercato. Per la carica di amministratore delegato di Notorious Cinemas è stato chiamato Andrea Stratta, che per circa 20 anni è stato alla guida di U.C.I. rendendola la prima rete di multisala in Italia.
A gennaio 2019, Notorious Pictures si è aggiudicata una commessa da 7 milioni di dollari. La cifra è il frutto dell’accordo con AMBI Distribution, società di distribuzione mondiale, per la produzione esecutiva internazionale di 10 web series. Per il gruppo italiano si tratta del primo contratto in questo settore. Tra le serie che verranno realizzate nel corso dell’anno ci sono Andron2047All Roads lead to RomeBlack Butterfly. Secondo Guglielmo Marchetti, con questo accordo la società entra “nel vivo del settore delle web series proseguendo l’attività di produzione esecutiva internazionale, diventata strategica per il modello di business e che permetterà di rafforzare il posizionamento”.

Giudizi e outlook
Notorious Cinemas è una nuova impresa con un management capace e un piano aziendale credibile. Il progetto, che è stato finanziato con la liquidità esistente, rappresenta un’attrattiva opzione di crescita in un segmento business correlato.
Tra i principali punti di forza c’è la nomina ad amministratore delegato di Andrea Stratta. Altra nota positiva è il basso impiego di capitale dovuto alla scelta di non acquistare i cinema, ma di sottoscrivere contratti di affitto o locazione. Le previsioni evidenziano un possibile giro d’affari annuale di oltre 40 milioni di euro, considerando i ricavi del botteghino e la vendita di cibo e bevande.
A sostenere il business c’è inoltre la legge Franceschini, che prevede agevolazioni fiscali non soltanto per le case di produzione ma anche per le sale di proiezione.
Infine segnaliamo che il mondo delle serie Tv, tra i settori core di Notorious Pictures, sta vivendo una fase di sviluppo. Come dimostra l’acquisto da parte della francese Mediawan della maggioranza di Palomar, la casa di produzione di Montalbano.
Confermata la raccomandazione su Notorious Pictures INTERESSANTE. Il target price è pari a 3,6 euro.

Notorious tabella analisi fondamentale.PNG