Nvp, presentata la comunicazione di preammissione all’Aim Italia

Nvp comunica di aver presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sull’Aim Italia.

L’operazione di quotazione ha un obiettivo di raccolta di circa 10 milioni di euro, interamente in aumento di capitale, è rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri e ad investitori retail in regime di esenzione ai sensi dell’art. 34-ter, comma 01, del Regolamento Consob n. 11971/1999 e ha la finalità di perseguire una crescita per linee esterne, nonché di sviluppare ulteriormente la ricerca di soluzioni ed implementazioni tecnologiche a supporto della clientela per commesse worldwide.

Il range di prezzo è stato fissato tra un minimo di 3,6 e un massimo di 4,8 euro per azione.

Gli azionisti della Società hanno destinato il 10% delle azioni ordinarie possedute pre-Ipo a servizio di un meccanismo di Price Adjustment Share basato sul raggiungimento degli Ebitda target 2019 e 2020 pari rispettivamente a 2,4 milioni e 4 milioni di euro.

Nvp, costituita nel 2007, opera nel settore dei servizi di produzione video principalmente per network televisivi e per proprietari e gestori di diritti televisivi, attraverso l’utilizzo di tecnologie all’ avanguardia sviluppate internamente. Grazie alle sue competenze e a ingenti investimenti, anche in R&S, si è guadagnata in breve tempo una posizione di leadership per tecnologia in Italia posizionandosi altresì in Europa tra le prime società, per tecnologia, con due regie mobili 4K. Attraverso il personale ultra-specializzato e attraverso la sua flotta composta da una fly-case e da 5 regie mobili, di cui due per produzioni in 4K Hdr, realizza eventi televisivi, in particolare sportivi, concerti e spettacoli. Inoltre, grazie alle competenze acquisite, alla grande esperienza nel settore e all’utilizzo di tecnologie proprietarie all’avanguardia, è il partner ideale per la realizzazione tecnica, artistica e l’ideazione e produzione di contenuti per emittenti Tv e Corporate Tv. L’azienda ha una struttura agile e flessibile che conta su 27 dipendenti e oltre 200 collaboratori. Nel portafoglio di Nvp si annoverano, fra gli altri, importanti network televisivi nazionali e internazionali (Dazn, Img, Infront, Isu, Mediapro, Mediaset, Sky Italia, Rai, Uefa), noti produttori di contenuti (Endemol, Magnolia) nonché numerose federazioni sportive, italiane ed internazionali (Olimpic Broadcast Service Europa, Eurosport).

Nel 2018 Nvp ha registrato un valore della produzione di 5,1 milioni di euro (+20% rispetto ai 4,2 milioni nel 2017) e un Ebitda pari a 1,8 milioni (+31% rispetto a 1,4 milioni nel 2017), corrispondente a un Ebitda margin del 36%. Anche il primo semestre 2019 evidenzia una significativa crescita del valore della produzione, pari a 3,3 milioni (+55% rispetto ai 2,1 milioni al 30 giugno 2018) e dell’Ebitda, che si attesta a 1,1 milioni di euro (+64% rispetto a 0,7 milioni al 30 giugno 2018), corrispondente a un Ebitda margin del 34%.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia NVP è assistita da Fidentiis Equities (Global Coordinator), Integrae Sim (Nomad), Directa Sim (Responsabile del collocamento retail), CapitaLink (Advisor Finanziario), Grimaldi Studio Legale (Advisor Legale), Studio Bolelli Sportelli de Pietri-Tonelli (Advisor Fiscale), Bdo (Società di Revisione), IR Top Consulting (IR Advisor), Notaio Filippo Zabban per le operazioni straordinarie.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*