Oro, prossima fermata sul supporto in area 1.790 dollari

Oro in cerca di un valido livello di supporto al quale appoggiarsi e dal quale tentare un rimbalzo dopo aver registrato il maggior deflusso dai fondi che investono sul metallo dal 2013 in scia alle notizie sui vaccini anti-Covid.

I corsi del prezzo spot del lingotto hanno infatti violato al ribasso il sostegno statico di medio termine a 1.850 dollari per oncia e, vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipervenduto tecnico, la correzione potrebbe continuare.

I prossimi obiettivi tecnici dell’oro

Dal punto di vista operativo, dollaro permettendo, al ribasso i prossimi obiettivi tecnici del lingotto si collocano in prima battuta a quota 1.790 e in seguito in area 1.745/1.720 dollari. Per contro, l’eventuale ritorno al di sopra dei 1.850 dollari potrebbe favorire un’inversione rialzista con primi obiettivi in area 1.900.

Gli Etc sull’oro disponibili a Piazza Affari

Al rialzo sull’oro a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Wisdomtree Eur Daily Hedged Gold, Wisdomtree Physical Gold, Wisdomtree Gold Bullion Securities, Wisdomtree Gold, Lyxor Etn Gold, Wisdomtree Daily Leveraged Gold, Wisdomtree 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever Collateral, Wisdomtree Gold 3x Leverage Daily e il Royal Mint Physical Gold Securities ETC .

Mentre al ribasso sono disponibili questi Etc: Wisdomtree 1x Daily Short Gold, Sg Etc Gold -1x Daily S.             G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*