Ovs torna sopra la resistenza a 2 euro. I prossimi target tecnici

Ovs è tornata a oltrepassare a 2 euro la reeistenza statica di medio-lungo termine incrociando al rialzo allo stello livello la media mobile a 21 sedute. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomrpato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, favorisce lo sviluppo del canele ascendente iniziato lo scorso ottobre.

I prossimi obiettivi tecnici di Ovs

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in zona 2,15/2,17 e in seguito, eventualemnte dopo  una fase laterale di consolidamento di breve termine, in area 2,28/2,30 euro. Di fondamentale importanza perà posizionar euno stop loss a quota 1,97.         G.R.

Il trend di Ovs a Piazza Affari nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*