Per il Dax la discesa non sembra finita. I prossimi target tecnici

DAX

Il future sull’indice Dax è tornato a incrociare ieri al ribasso a quota 10.375 punti la media mobile a 50 giorni. Un movimento che in prima battuta potrebbe spingere i corsi a testare nuovamente il minimimo intraday del 12 settembre a quota 10.300 e in seguito, eventualmente, riportarli a ridosso del supporto statico di breve-medio termine posto a 10.200.

Per poter invece assistere a una credibile e duratura ripresa con target ultimo in area 10.800, il derivato dovrà prima tornare al di sopra della resitenza di breve periodo a 10.450 punti e poi chiudere il gap ribassista aperto a 10.540 punti lo scorso 12 settembre. Un’ipotesi però che, almeno in ottica di brevissimi termine, sembra tecnicamente poco probabile.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo dax