Petrolio al test del supporto in attesa del meeting Opec

petrolio dollaro

Mercoledì 30 novembre è in programa a Vienna il meeting dell’Opec. Un incontro cruciale che, molto probabilmente, determinerà il prossimo trend delle quotazioni del petrolio Wti e Brent. Certo, pochi giorni fa il ministro del petrolio dell’Iran, Stato membro che è sempre stato riluttante all’idea di voler sostenere la recente politica del Cartello di ridurre la produzione, ha annunciato la volontà di assecondare un taglio l’output.

Secondo quanto riportato dal sito di notizie specializzato nell’industria petrolifera, Shana, il ministro iraniano ha affermato che “i Paesi occidentali si attendono un aumento dei prezzi rispetto ai livelli attuali e in quest’ottica il Cartello porrà un prezzo obiettivo compreso tra i 55 e i 60 dollari al barile, in rialzo rispetto ai 48 dollari del target precedente”.

Attenzione però. Alcuni analisti fanno notare come le elezioni presidenziali degli Stati Uniti che hanno portato alla vittoria di Donald Trump, potrebbero in qualche modo annullare l’effetto del taglio di produzione voluto dall’Opec. Sul sito della sua campagna, il presidente eletto ha infatti promesso di “rilasciare i 50 trilioni di dollari delle riserve statunitensi di scisto, gas naturale e petrolio” e “eliminare le barriere per la produzione responsabile di energia, in modo da creare almeno mezzo milione di posti di lavoro ogni anno, ridurre i costi energetici e aumentare i salari per 30 miliardi di dollari”.

Dal punto di vista tecnico il petrolio Wti sta testando il supporto dinamico di breve termine al momento passante per 47,50 dollari per barile, un sostegno che se sarà confermato potrebbe favorire un rimbalzo dei corsi verso 49,15/49,20 dollari prima e poi verso la soglia dei 50 dollari. Per contro, sotto quota 47,50 i target diventerebbero 46,45 prima e 45,65 in seguito.

Per sfruttare il potenziale allungo del Wti a Piazza Affari sono disponibili una serie di Etc: Etfs Wti Crude Oil, Boost Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil Collateralized, Etfs Eur Daily Hedged Wti Crude Oil, Etfs Wti 2mth Oil Securities, Boost Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Etfs 2x Daily Long Wti Crude Oil, Boost Wti Oil 3x Leverage Daily, Sg Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Etfs 3x Daily Long Wti Crude Oil.                 Gianluigi Raimondi

Clicca sul grafico del petrolio Wti per ingrandirlo

petrolio-wti