Petrolio Wti già a fine recupero?

Il petrolio Wti è tornato a salire dai minimi dello scorso marzo fino a 35 dollari per barile. Un movimento che ha però ora riportato le quotazioni al test della resistenza statica di medio termine che, almeno per il momento, sembra essere molto ostica da oltrepassare. Tanto che i corsi del future sul greggio hanno vìolato oggi a quota 31,85 il supporto dinamico ascendente che sosteneva l’uptrend dal test dei 10 dollari a fine del mese scorso.

Il supporto da monitare

Si tratta, alla luce di questo scenario dell’inizio di un nuovo ritracciamento o si siamo di fronte a delle fisiologiche prese di beneficio momentanee? Difficele dare, ovviamente, una risposta certa. Di certo c’è però che ancdà monitorato con massima attenzione il supporto statico posto sulla soglia psicologia dei 30 dollari per barile, vero spartiacque tra un prossimo nuovo allungo oppure l’inizio di una nuova discesa delle quotazioni.   Gli Etc a Piazza Affari

A Piazza Affari al rialzo sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Wti Crude OilWisdomtree Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil CollateralizedWisdomtree Eur Daily Hedged Wti Crude OilWisdomtree Wti 2mth Oil Securities, Wisdomtree Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Wisdomtree 2x Daily Long Wti Crude Oil, Wisdomtree Wti Oil 3x Leverage Daily, SG Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Wisdomtree 3x Daily Long Wti Crude Oil.

Al ribasso sempre a Piazza Affari sono invece disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Wti Oil 1x Short Daily Etp, Wisdomtree 1x Daily Short Petroleum, Wisdomtree 1x Daily Short Wti Crude Oil, Sg Etc Wti Oil -1x Daily Sht Collateral, Wisdomtree Wti Oil 2x Short Daily Etp, Wisdomtree Wti Oil 3x Short Daily, Wisdomtree 3x Daily Short Wti Crude Oil ed Sg Etc Wti Oil -3x Daily Sht Collateral.      G.R.

Il trend del future sul petrolio Wti nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*