Piaggio al test della resistenza statica

Piaggio & C. sta testando con volumi superiori alla media mensile e trimestrale in area 2,25 euro la resistenza statica di breve-medio termine una volta eventualmente oltrepassata la quale potrebbe continuare nel movimento all’interno del canale rialzista intrapreso dai corsi a partire da inizio aprile.

I prossimi obiettivi tecnici di Piaggio

Dal punto di vista operativo i prossimi target tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 2,46, dove era stato aperto un gap ribassista a febbraio e in seguito in zona 2,60/2,70 euro. Stop loss, fondamentale, da posizionare a quota 2, dove ora transilta la media mobie a 21 giorni.

Da rilevare inoltre che attualmente il titolo vanta un rendimento del dividendo del 4,78%.      G.R.

Il trend di Piaggio a Piazza Affari nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*