Prezzi delle case in Europa, Italia unico Paese UE in calo nel 1° trimestre 2019

A cura di Idealista.it

Italia fanalino di coda per i prezzi delle case UE. Nel primo trimestre dell’anno è infatti stato l’unico Paese dove i valori sono scesi (-0,8%), confermando una tendenza che ormai continua da quattro trimestri consecutivi. A renderlo noto è stato l’Eurostat.

Nello stesso periodo, i prezzi sono invece cresciuti dello 0,4% sia nei 19 Paesi dell’Eurozona, sia nel complesso dei 28 Stati membri dell’Unione. Gli aumenti maggiori nel prezzo delle case si registrano in Ungheria (+11,3%), Repubblica Ceca (+9,4%) e Portogallo (+9,2%).

Rispetto al trimestre precedente i prezzi delle case in Italia sono scesi dello 0,5%, ma le diminuzioni sono registrate anche a Malta (-4,2%), Regno Unito (-1,3%), Irlanda (-1,0%), Finlandia (-0,8%), Italia (-0,5%) e Germania (-0,3%).

Fonte: Idealista.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*