Prove di recupero per lo Smi che torna sopra 8.600

Prove di recupero per il future sullo Smi scadenza giugno 2018 che torna sopra area 8.600. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.543 e un minimo a 8.522, il derivato è tornato fino a 8.640 punti chiudendo a quota 8.609 punti. Restano i gap tra 8.984 e 8.972 punti e poi tra 9.059 e 9.121 punti. Oltre a quello tra 8.751 e 8.727. Intanto lo Stocastico resta in zona di ipervenduto, mentre la media mobile a 21 passa ora a 8.829 punti e lavora ancora da resistenza.
Il future dovrebbe quindi provare a tenere area 8.600. Dal punto di vista operativo sarebbe un segnale di recupero e il derivato avrebbe spazio di recupero in direzione di 8.615, 8.630, 8.650, 8.665, 8.680 e 8.70; e ancora 8.715, 8.730, 8.745, 8.760, 8.780 e infine la soglia di 8.800 punti. Per contro, il ritorno al di sotto di 8.600 riaprirebe spazi di flessione verso 8.585, 8.570, 8.555, 8.545, 8.535, 8.520 e 8.500 punti. Quindi a 8.485, 8.470 e 8.450 punti. M.M.